Mappa 2012

mappa_small
"Le Donne danzanti nel vento, simbolo del Sentiero d’Arte, portano al di là dei confini di Trarego un messaggio di libertà, vita, unione tra terra e cielo, tra materia e spirito."

Una notte al Sentiero d'Arte

Drucken

una_notte_al_sentierodarte frau_white


Gli artisti


Webindra Jazz Workshop
webindra_jazz_workshop

I tre musicisti del “Webindra Jazz Workshop”, che integrano le loro performance musicali all'interno della manifestazione internazionale “Sentiero d'Arte 2012”, sono protagonisti di azioni ed eventi musicali caratterizzati dall'istantaneità, siano improvvisazioni e/o composizioni istantanee.
L'arte improvvisativa in quanto tale può coniugarsi naturalmente con le altre forme artistiche ed espressive interagendo in modo unico ed irripetibile, e come farà anche in occasione della mostra, portando a contatto su di un piano comune immagini e suoni.
Ponissi, Minardi e Solani sono musicisti che abitano presso il Posto della Musica che è sul limite tra il noto e l'ignoto. E sanno bene che, per dirla col maestro Steve Lacy, “è verso l'ignoto che bisogna spingerla, sempre, altrimenti è la sua morte, e la nostra....”
Lo studio e la pratica senza compromessi della libera improvvisazione a partire dalla Tradizione che caratterizza questi musicisti, concretizza un patrimonio infinitamente ricco.
Facciamoci caso: l'improvvisazione non può esistere prima del suo stesso esercizio.
E ciò la rende vitale “Arte degli Inizi”, capace così di smantellare alla radice la struttura preordinata del suono e di aprirsi a dimensioni imprevedibili ed estreme, in cicli infiniti di stupore. E bellezza.
Stefano Solani

www.webindra.org


Rinaldo Donati: Simple
rinaldo_donati_simple

Il suo è un percorso trasversale che costeggia la musica brasiliana e il jazz, le sonorità tribali e l’elettronica, le suggestioni della danza e delle arti visive.
Un animo da esploratore “salgariano” nella cui musica e immagini convivono un raffinato impressionismo e un gusto innato per lo spazio.
"La musica è aria nell’aria e per anni ho vissuto sempre lì, ho costruito castelli con le mani e sparso il tempo nel vento. Le immagini sono luce nella luce, con loro cammino e incontro la gente, non so che effetto facciano negli occhi di un altro uomo, un colore, una forma o uno sguardo che passa, io sento di dover raccontare la mia emozione e così com’è la offro, nel senso del mio tempo.”
Rinaldo Donati

www.rinaldodonati.com


Rosa Aguilera
rosa_aguilera

Sono nata in Spagna, a Siviglia, nell'anno 1979. Ho frequentato il corso Bachillerato Artistico presso la Scuola d'Arte di Siviglia. Ho studiato teatro al Centro Andaluz de Teatro y Viento Sur Teatro. Nel 1999 mi trasferisco a Barcellona, per studiare Scenografia al TTE e lavorare come artista e tecnico di teatro fino al 2001.
Dal 2001 al 2006 ho vissuto nei Paesi Baschi dove ho frequentato corsi per 3 anni alla scuola di teatro BAI di Bilbao e lavorato con la Cia Kukubiltxo, Cia Lur Zabal (fondata con un compagno di scuola), Cia Los Nadies, in diversi comuni, scuole, eventi. Nel 2004, la Cia Lur Zabal riceve una borsa di studio per recarsi in India a studiare teatro antropologico, danza Hindu e canto Hindu. Nel 2006, la Cia parte per il Sudamerica, per approfondire gli studi in teatro fisico, clown e circo, presso la Scuola Nazionale di Circo di Rio de Janeiro, oltre che in diverse scuole di Buenos Aires con professori come Marcelo Savignone, Dario Levin, Gustavo Lecce.
Dal 2008 al 2011 sono tornata a Barcellona, ho lavorato come tecnico in teatro e circo, e come artista per eventi e per cie (Circo Delicia, Deambulants, La Fura dels Baus). Dal 2009 un mese all'anno visito la Repubblica Dominicana dove insegno movimento, circo e trucco artistico alla Universidad de Santo Domingo, alla Universidad de Santiago e alla scuola 37 x las Tablas.
Dall 2012 vivo a Verscio, in Svizzera. Insegno circo a bambine della zona, sto creando lo spettacolo di strada "Body Art" e ricevo lezioni presso la Scuola Dimitri, preparando il progetto per un Master in Teatro Fisico.
Rosa Aguilera

www.wix.com/rosavent/arts