"Le Donne danzanti nel vento, simbolo del Sentiero d’Arte, portano al di là dei confini di Trarego un messaggio di libertà, vita, unione tra terra e cielo, tra materia e spirito."

Da Nanda

frau_white
nanda


Galleria fotografica




Gli artisti

  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Legnaioli
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
  • Tosi
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
legnaioli

Andrea Legnaioli


Andrea "Lenny" Legnaioli nasce a Verbania il 9 luglio 1986 e si diploma presso il liceo Artistico Statale "P.Gobetti" in "Progettazione artistica".
Nel 2009 consegue la laurea di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti ACME di Novara.
All'attivo ha già numerose mostre, tra cui spicca "Terremoto Creativo: sulle tracce di Keith Haring" tenutosi a Pavia tra le mura del Castello Visconteo.
Dal 2008 è presidente dell'associazione artistica giovanile Tantaroba Studio, con la quale organizza mostre, eventi e live painting tra Piemonte e Lombardia.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.
tosi

Marco Tosi


Catturare punti di vista, cogliere emozioni racchiuse in un istante, in un volto, nella quotidianità di una strada, di un bosco, nel passare delle stagioni e nella bellezza delle montagne. Colori e contrasti che ci comunicano sentimenti che portano a viaggiare e confrontarsi con ciò che pare diverso e poco conosciuto. E' questo il percorso che cerco di seguire nel rapportarmi al mondo della fotografia.
La luce, l'inquadratura, ma soprattutto trasmettere peculiarità che ognuno può cogliere e vivere attraverso il proprio stato d'animo e la propria esperienza. Fondamentale in ogni scatto diventa la condivisione, per fare in modo che la fotografia non sia un gesto estetico fine a sè stesso ma sia uno strumento per suggerire sensazioni, idee e soggettività.

Marco Tosi è nato a Omegna nel 1986 e risiede ad Arizzano (VB).
Esposizioni ed attività svolte:
Raccolta di immagini esposte presso il Museo Tattile di Trarego ed il Municipio; Mostra fotografica prima edizione “Sentiero d’Arte”- Trarego sul tema “giochi d’acqua nelle nostre valli”; Mostra fotografica per l’evento “7 passi tra colori e sapori”- Arizzano; Mostra fotografica “Alpe Faiet” presso Libreria Margaroli – Verbania; collaborazione fotografica durante la 1^ e 2^ edizione del festival Letteraltura – Verbania; collaborazione fotografica per le pubblicazioni: Cartina escursionistica Linea Cadorna, Carta plastigrafia C.M. Alto Verbano, Carta dei sentieri C.M. Alto Verbano, depliant “Verbania Vela”, libro “Arizzano e i suoi Mosaici”, libro “Le strade dei forti. Storia ed escursioni in Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria”, libro “La Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola”, calendario 2008 sul tema “immagini naturalistiche”, calendario Rete Museale 2010 sul tema “case di montagna”.