Mappa 2013

mappa_small
"Il vento del cambiamento che soffia a Trarego
a Sentiero d’Arte 2013 è tutto da scoprire:
ogni postazione in interno e in esterno proporrà interpretazioni artistiche a tema statiche e dinamiche"

Centro Studi "Piero Ginocchi" - Crodo

Stampa

Ca' da Pieron
Le pietre parlano / Die Steine erzählen


ginocchi
Il Centro Studi Piero Ginocchi di Crodo è un’associazione di volontari, senza fine di lucro, con personalità giuridica privata riconosciuta dalla Regione Piemonte. Ha lo scopo di promuovere, coordinare e disciplinare le attività di carattere culturale, studio e ricerca scientifica, al fine di sollecitare la partecipazione popolare, l'impegno civile e sociale dei cittadini.
Nasce dall'esperienza maturata nella istituzione e gestione della biblioteca Vittorio Resta, sorta nel 1982, e dall'intervento morale ed economico dell'imprenditore Piero Ginocchi (l'inventore del Crodino) che nel 1986 ha finanziato la costruzione di un edificio in due piani per sviluppare le attività.
I settori di intervento sono cinque: la Biblioteca, il Teatro, i Musei, il Centro di Documentazione e l'Editoria.

LA BIBLIOTECA
Intestata a Vittorio Resta, illustre maestro originario di Vigevano. Consta di oltre 30.000 volumi e possiede un archivio fotografico di 5.000 immagini (negative, diapositive e fotografie), dai primi del '900 ad oggi. Aggrega il Centro di documentazione Del Boca - Fekini e la Biblioteca Ossolana.

IL TEATRO
Di carattere amatoriale, nasce nel 1982. Ha beneficiato di consensi da parte di Dario Fo e Pietro Garinei.

IL CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
Denominato Scriba per la realizzazione dell'archivio digitale.

I MUSEI
Museo di Scienze della Terra Ubaldo Baroli
Si occupa di geologia, petrografia, minerali, miniere, acque e valanghe.
Museo Mineralogico Ossolano Aldo Roggiani e Angelo Bianchi
Sono esposti i minerali del Verbano Cusio Ossola, collabora nelle ricerche con il Parco regionale Veglia Devero e l'Università di Padova.
Museo Nazionale delle Acque Minerali Carlo Brazzorotto
Sono visibili cinque completi impianti di produzione delle acque minerali degli anni '30 del '900. Possiede una raccolta unica di oltre 80.000 etichette italiane e straniere, e più di 12.000 contenitori pieni di acque minerali (vetro, plastica, cartone e lattine).

L'EDITORIA
Lo sbocco degli studi e delle ricerche. Oltre ai libri sulla storia locale e le stampe anastatiche, pubblica la rivista internazionale di storia contemporanea I sentieri della ricerca.

Da 30 anni la gestione è stata fatta solo dai volontari, e tutto quanto posseduto è opera di donazioni ottenute per la serietà, fiducia, metodo e competenza con le quali vengono condotte le iniziative.


Das Studienzentrum „Piero Ginocchi“ in Crodo ist eine Vereinigung von gemeinnützigen Volontären mit dem Ziel, die kulturellen Aktivitäten, wissenschaftliche Studien und Forschungen zu fördern, zu koordinieren und zu regeln, um die Teilnahme der Bevölkerung, die Bürger- und Sozial verantwortung der Bewohner anzuregen.
Es gibt fünf Sektoren: die Bibliothek, das Theater, die Museen, das Dokumentationszentrum und das Verlagswesen.